Armonizzazione della trasmissione informazioni miscele pericolose: Allegato VIII del CLP

| Europa
Pubblicato da: Selerant EHS

Allegato VIII CLP: cosa comporta?

informazioni-miscele-pericolose.jpgIl Reg. (UE) 2017/542 ha lo scopo di armonizzare il processo di invio dati sulle merci pericolose al fine di facilitare gli interventi in caso di emergenza. Questo finora avveniva in modo diverso per ciascun paese membro, il che causava problemi e disomogeneità, soprattutto per coloro che necessitano di immettere merci in vari paesi e si ritrovano quindi a dover seguire iter sempre differenti.

Le principali novità portate da questo regolamento sono:

  • Sistema Europeo di Categorizzazione dei prodotti, finalizzato a standardizzare il processo di invio delle informazioni;
  • trasmissione di Gruppo, ovvero la possibilità di effettuare una trasmissione singola per più miscele contemporaneamente, qualora queste condividano la classificazione di pericolo (salute umana e pericoli fisici) e categoria di prodotto.
  • UFI, ovvero Identificatore Unico di Formula (Unique Formula Identifier), un codice unico che si collega alle specifiche informazioni del prodotto. Tale codice deve venire stampato in etichetta, ma nel caso di miscele pericolose non imballate o miscele pericolose finalizzate ad uso industriale basterà specificarlo nella Scheda di Sicurezza.

Il regolamento in questione entrerà in vigore in varie fasi:

  • 1 Gennaio 2020 per miscele immesse sul mercato per l’uso da parte dei consumatori
  • 1 Gennaio 2021 per le miscele immesse sul mercato per uso professionale
  • 1 Gennaio 2024 per le miscele immesse sul mercato per uso industriale

Per visionare il Reg. (UE) 2017/542, seguire questo link:

Newsletter 98