Confermato il periodo di transizione del Regolamento EU 2020/878

Europa: Confermato il periodo di transizione del Regolamento EU 2020/878

| Schede Di Sicurezza | Regulatory | Blogs
Pubblicato da: Selerant EHS

Allegato II del REACH e prescrizioni per compilazione SDS

Confermato il periodo di transizione del Regolamento EU 2020/878Il Regolamento 2015/830, pubblicato il 28 maggio 2015, ha modificato l’Allegato II del Regolamento (CE) 1907/2006 (REACH) stabilendo le prescrizioni per la corretta compilazione delle Schede di Sicurezza, un elemento fondamentale nella comunicazione delle informazioni sulle sostanze chimiche e miscele nell’Unione Europea.

Lo scorso 26 giugno la Commissione Europea ha pubblicato il Regolamento 2020/878, che andrà a sostituire il precedente riferimento per la redazione delle Schede di Sicurezza (Regolamento 2015/830).

Regolamento 2020/878: cosa cambia

Tra le principali modifiche alle informazioni da riportare nella SDS, si evidenziano:

  • Informazioni addizionali per quanto riguarda le proprietà di interferenza con il sistema endocrino, in particolare riguardo le sezioni 2.3, 11 e 12
  • Variazione nei criteri di indicazione delle sostanze in sezione 3.2
  • Revisione del contenuto della sezione 9
  • Posizionamento del codice UFI in sezione 1.1 in caso sia necessario riportare il codice UFI in Scheda di Sicurezza (i.e. prodotti senza etichetta)

Tempistiche di implementazione e periodo di transizione

La data di applicazione è fissata per il 1 gennaio 2021. Tuttavia, ai sensi dell’ articolo 2 del Regolamento, le Schede di Sicurezza realizzate in accordo al Regolamento 2015/830 potranno continuare ad essere fornite fino al 31 dicembre 2022.

Come indicato in un precedente articolo, questo periodo di transizione si applica anche alle SDS redatte o aggiornate in data successiva alla data di applicazione: di conseguenza, fino al 31 dicembre 2022 è possibile scegliere se generare le Schede di Sicurezza in accordo al Regolamento 2015/830 o utilizzare fin da subito il formato aggiornato.

Questa interpretazione è stata definitivamente confermata nell’ultima versione (4.0) del documento di guidance ufficiale ECHA per la compilazione delle Schede di Sicurezza, pubblicato lo scorso 16 Dicembre:

“[…] until 31 December 2022, all safety data sheets provided after 1st January 2021, including new and updated safety data sheets, can be provided in the current format according to Regulation (EU) 2015/830 or in the new format according to Regulation (EU) 2020/878

Per maggiori informazioni riguardo il rilascio della soluzione Selerant per la generazione di Schede di Sicurezza in accordo al Regolamento 2020/878, consigliamo la visione del nostro ultimo webinar riguardante le ultime novità introdotte nei nostri software.

Webinar Replay - Dichiarazione EU e nuova SDS: aggiornamenti tecnici e normativi

Per ulteriori informazioni, si consiglia la consultazione dei seguenti link:

Newsletter 139