Invio all’istituto superiore di sanità

| Schede Di Sicurezza | Blogs | Environmental Health & Safety
Pubblicato da: Selerant EHS

Invio all’istituto superiore di sanitàCome abbiamo visto anche durante il webinar del 12 Aprile in collaborazione con Centro Reach, in previsione di un’ispezione non basta solo creare una sds corretta, ma vi è l’obbligo di inviare all’Istituto Superiore di Sanità i dati relativi alla miscela qualora comportasse dei pericoli fisici o per l’uomo.

IssWizard

Il caricamento dei dati relativi ai prodotti pericolosi sul sito dell’Istituto Superiore di Sanità può avvenire in 2 modalità.
La prima richiede un caricamento manuale direttamente sul sito dell’istituto, in questo modo dovrà essere ricaricata l’intera formulazione del prodotto con i dati relativi alle sostanze.
La seconda modalità può avvenire in modo automatico con il tool IssWizard.

IssWizard funzionamento

IssWizard è un tool perfettamente integrato in HazEX Prof (vedi figura) che utilizza i dati dei prodotti pericolosi inseriti nel programma ed in modo del tutto automatico crea il file in formato zip secondo le specifiche del tracciato record richiesto dall’Istituto Superiore di Sanità.

ISS-Wizard.jpg

Una volta creato il file, basterà entrare nel sito dell’ISS nell’area dedicata e caricare direttamente il file .zip.

IssWizard specifiche

Con IssWizard è possibile creare il file contenente una lista di prodotti oppure , in base alle necessità, anche di un solo prodotto grazie alle opzioni di ricerca all’interno dell’apposito menu.

Il tracciato record dall’anno scorso è cambiato, pertanto a tutti coloro che hanno già il tool installato, ricordiamo l’aggiornamento della versione per poter effettuare un invio corretto.

Per maggiori informazioni potete contattarci all’indirizzo dell’assistenza tecnica: help@selerant.com