La soluzione pratica per immettere sul mercato prodotti COV in conformità alla Direttiva 2004/42/EC

| Etichette Di Pericolo | Schede Dati Di Sicurezza
Pubblicato da: Selerant EHS

Soluzione pratica per immettere sul mercato prodotti COV in conformità alla Direttiva 2004/42/ECCOV è l’acronimo di Composti Organici Volatili (in inglese VOC, Volatile Organic Compounds). La direttiva europea 2004/42/EC definisce un VOC come “qualsiasi composto organico avente un punto di ebollizione iniziale pari o inferiore a 250 °C, misurato ad una pressione standard di 101,3 kPa”.

Normativa

  • La direttiva europea 2004/42/EC è volta a limitare il contenuto totale di COV in talune pitture e vernici e nei prodotti per carrozzeria, con l'obiettivo di ridurre le emissioni di COV in atmosfera. Si presuppone che la prossima revisione includa più gruppi di prodotti ma non è chiaro quando questa sarà pubblicata.

L’allegato I della direttiva specifica quali sono le categorie di prodotti interessate, mentre l’allegato II stabilisce il contenuto massimo di COV nelle pitture, vernici e prodotti per la carrozzeria. I valori limite sono validi si intendono per il prodotto pronto all'uso. Il prodotto deve recare in etichetta alcune informazioni che sono dettagliate nella presente normativa.

Per ulteriori dettagli, consultare il testo della direttiva disponibile al seguente LINK.

La conseguenza

L’articolo 4 della direttiva europea 2004/42/EC definisce l’etichettatura di queste tipologie di prodotti. Dunque, essi possono essere immessi sul mercato solo se vengono indicati in etichetta:

  • il tipo di prodotto (come da definizione dell’allegato I) e il relativo valore limite di COV espresso in g/l (definito nell’allegato II);
  • il contenuto massimo di COV che il prodotto può contenere, espresso in g/l di prodotto pronto all’uso.

esempio-etichettaEsempio di etichettatura secondo direttiva 2004/42/CE

La soluzione in pratica

La suite Hazex permette di gestire le informazioni COV delle sostanze presenti nei vostri preparati, grazie anche al supporto di un ricco database di informazioni già presenti, oltre a consentire il calcolo del contenuto di COV per i prodotti in accordo alla direttiva europea 2004/42/EC. Il risultato sarà poi disponibile a essere mostrato in Scheda di dati di Sicurezza e in etichetta, secondo quanto indicato dalla legislazione.

Per conoscere tutte le soluzioni disponibili per Hazex Professional, Hazex Corporate e HSM contattate il nostro Customer Service all’indirizzo EU-customer-service@selerant.com.

Newsletter 120