Notifica europea centri antiveleno: pubblicato aggiornamento Allegato VIII

| Europa | Conformità GHS
Pubblicato da: Selerant EHS

Allegato VIII: cosa comporta?

annexXIIIL’ articolo 45 del regolamento CLP prevede che gli importatori e gli utilizzatori a valle che immettono miscele pericolose sul mercato comunichino agli organi designati le informazioni utili in caso di risposta di emergenza sanitaria.

Il Regolamento 2017/542, che costituisce l’allegato VIII del CLP, è stato pubblicato con lo scopo di armonizzare il tipo ed il formato di queste informazioni a livello europeo.

La Commissione Europea ha pubblicato il 10 Gennaio il Regolamento 2020/11, che va ad aggiornare l’Allegato VIII.

Regolamento 2020/11: cosa cambia?

Tra le modifiche più rilevanti, il Regolamento 2020/11 prevede:

  • Il differimento della prima data di messa in conformità per quanto riguarda le miscele per l’uso da parte dei consumatori dal 1 Gennaio 2020 al 1 Gennaio 2021
  • Alcuni chiarimenti per quanto riguarda il posizionamento del codice UFI in etichetta o sull’ imballaggio
  • La rimozione dell’identificatore generico di prodotto (GPI) “fragranze”
  • La possibilità di indicare un “punto di contatto” per risposta alle emergenze diverso dal notificante
  • Nel caso di una Miscela in Miscela (MiM) di cui non si conosca la composizione completa nè il codice UFI, è necessario notificare la composizione presente nella scheda di sicurezza del fornitore, invece dell'intera SDS del fornitore.
  • Informazioni aggiuntive riguardo il pH anche in caso di miscele solide e, nel caso in cui il pH non sia disponibile, sarà necessario indicarne i motivi.

Secondo aggiornamento atteso nel corso del 2020

La Commissione Europea continuerà a lavorare alla risoluzione di alcune problematiche sollevate dalle parti interessate e dalle autorità nazionali sulla fattibilità dell’applicazione dei criteri di notifica ai centri antiveleni, come ad esempio l’impatto legato alla presenza di molteplici fornitori di MiM (Miscele in Miscele) con le stesse proprietà tecniche e i medesimi pericoli.

Ci si attende quindi un’ulteriore modifica all’ Allegato VIII nel 2020, prima del primo termine entro cui gli importatori e utilizzatori devono iniziare a conformarsi alle nuove norme.

Selerant sta prestando molta attenzione all’evolversi della situazione normativa e vi terrà aggiornati riguardo ogni novità a tal proposito.

Per visionare il Reg. (UE) 2017/542 (Allegato VIII al CLP) e il testo dell’aggiornamento, potete utilizzare i seguenti link:

Newsletter 128