Nove nuove sostanze estremamente pericolose aggiunte alla lista SVHC

Europa - Nove nuove sostanze estremamente pericolose aggiunte alla lista SVHC

| Regulatory | Conformità GHS | Blogs
Pubblicato da: Selerant EHS

Quali sostanze sono state aggiunte alla Candidate List?

L'ECHA, su richiesta della Commissione europea o di uno Stato membro, può proporre una sostanza da identificare come sostanza estremamente preoccupante (SVHC). Se la sostanza è identificata come tale, viene aggiunta all'elenco di sostanze candidate (Candidate List), ai fini della sua eventuale inclusione nell'elenco delle autorizzazioni (Allegato XIV del Reg. REACH). L'inclusione di una sostanza nella Candidate List crea obblighi giuridici per le aziende che fabbricano, importano o utilizzano queste sostanze come tali, in preparati o in articoli.

Lo scorso 17 Gennaio 2023 nove sostanze sono state aggiunte alla Candidate List. Tra queste, si notano alcune sostanze utilizzate come lubrificanti, adesivi e nel settore cosmetico:

  • Reaction mass of 2,2,3,3,5,5,6,6-octafluoro-4-(1,1,1,2,3,3,3-heptafluoropropan-2yl)morpholine and 2,2,3,3,5,5,6,6-octafluoro-4-(heptafluoropropyl)morpholine (EC 473-390-7) per le sue proprietà vPvB (Articolo 57e)
  • Perfluoroheptanoic acid and its salts (come ad esempio i sali di potassio, ammonio o sodio) per via della loro tossicità per la riproduzione (Articolo 57c), PBT (Articolo 57d), vPvB (Articolo 57e) e per la loro comprovata probabilità di effetti gravi per la salute umana (Articolo 57f – Salute umana) e per l’ambiente (Articolo 57f -Ambiente)
  • Melamine (CAS 108-78-1; EC 203-615-4) per la comprovata probabilità di effetti gravi per la salute umana (Articolo 57f – Salute umana) e per l’ambiente (Articolo 57f -Ambiente)
  • Isobutyl 4-hydroxybenzoate (CAS 4247-02-3; EC 224-208-8) per le proprietà di perturbazione endocrina (Articolo 57f – Salute umana)
  • bis(2-ethylhexyl) tetrabromophthalate covering any of the individual isomers and/or combinations thereof per le loro proprietà vPvB (Articolo 57e)
  • Barium diboron tetraoxide (CAS 13701-59-2; EC 237-222-4) per la sua tossicità per la riproduzione (Articolo 57c)
  • 4,4'-sulphonyldiphenol (CAS 80-09-1; EC 201-250-5) per la sua tossicità per la riproduzione (Articolo 57c) per le proprietà di perturbazione endocrina per la salute umana e l’ambiente (Articolo 57f – Salute umana e Ambiente)
  • 2,2',6,6'-tetrabromo-4,4'-isopropylidenediphenol (CAS 79-94-7; EC 201-236-9) per le sue proprietà cancerogene (Articolo 57a)
  • 1,1'-[ethane-1,2-diylbisoxy]bis[2,4,6-tribromobenzene] (CAS 37853-59-1; EC 253-692-3) per le sue proprietà vPvB (Articolo 57e)

Selerant ha già predisposto l’analisi per fornire questi dati per le suite.

Per ulteriori informazioni, si prega di consultare i seguenti link: