Nuove intenzioni di classificazione armonizzata in base ai criteri CLP

| Europa
Pubblicato da: Selerant EHS

Classificazione armonizzata: nuove intenzioni di proposta

CLP-classificazione-armonizzata-1Sul sito dell’ECHA le seguenti sostanze sono state aggiunte al registro delle intenzioni, e di conseguenza ne è stata proposta una classificazione armonizzata e relativo dossier:

  • methyl N-(isopropoxycarbonyl)-L-valyl-(3RS)-3-(4-chlorophenyl)-β-alaninate; valifenalate (CAS 203159-90-0): questa intenzione è stata presentata dall’Uruguay.

  • Phenyl bis(2,4,6-trimethylbenzoyl)-phosphine oxide (EC 423-340-5; CAS 162881-26-7): questa intenzione è stata presentata dalla Germania e classifica la sostanza come: Skin Sens. 1A, H317.

  • 2-benzyl-2-dimethylamino-4'-morpholinobutyrophenone (EC 404-360-3; CAS 119313-12-1): questa intenzione è stata presentata dal MIDU. Un’intenzione identica ma senza CAS è stata presentata dalla Germania.
  • halosulfuron-methyl (ISO); methyl 3-chloro-5-{[(4,6-dimethoxypyrimidin-2-yl)carbamoyl]sulfamoyl}-1-methyl-1H-pyrazole-4-carboxylate (CAS 100784-20-1): questa intenzione è stata presentata dall’Italia e classifica la sostanza come: Aquatic Acute 1, H400, M-factor=1000; Aquatic Chronic 1, H410, M-factor=1000.

  • 2-methoxyethyl acrylate (EC 221-499-3; CAS 3121-61-7): questa intenzione è stata presentata dalla Francia e classifica la sostanza per “Reproductive toxicity".

  • 4,5-dichloro-2-octyl-2H-isothiazol-3-one; (DCOIT) (EC 264-843-8; CAS 64359-81-5): questa intenzione è stata presentata dalla Norvegia e classifica la sostanza come: Acute Tox. 4, H302; Acute Tox. 1, H330; Skin Corr. 1C, H314; Skin Sens. 1A, H317; Aquatic Acute 1, M-factor=100; Aquatic Chronic 1, M-factor=100; SCL Skin sensitisation: 0,001%; SCL skin irritation: 0,01%.

Inoltre, l’intenzione per la sostanza arsenic (EC 231-148-6; CAS 7440-38-2) è stata ritirata.

Classificazione armonizzata: ruolo delle aziende

Le proposte ed intenzioni di classificazione armonizzata pubblicate permettono alle aziende interessate alle sostanze indicate sopra di inviare eventuali commenti sulla classificazione. Coloro che fossero interessati alle sostanze e avessero a disposizione dati a supporto delle stesse possono comunicare tali informazioni all’indirizzo riportato sul sito dell’ECHA.

Per maggiori informazioni sulle intenzioni e sulla classificazione armonizzata in accordo con il CLP, consultare i seguenti link:


Newsletter 85