Nuove proposte di classificazione armonizzata CLP

| Europa
Pubblicato da: Selerant EHS

Classificazione armonizzata: sostanze proposte

harmonised-classification-propositionsSul sito web dell’ECHA sono state pubblicate le seguenti proposte di classificazione armonizzata:

  • boric acid (EC 233-139-2 / 234-343-4, CAS 10043-35-3 / 11113-50-1); diboron trioxide (EC 215-125-8, CAS 1303-86-2); tetraboron disodium heptaoxide, hydrate (EC 235-541-3, CAS 12267-73-1); disodium tetraborate, anhydrous (EC 215-540-4, CAS 1330-43-4); orthoboric acid sodium salt (EC 237-560-2, CAS 13840-56-7); disodium tetraborate decahydrate (EC 215-540-4, CAS 1303-96-4); disodium tetraborate pentahydrate (EC 215-540-4; CAS 12179-04-3): la proposta, avanzata dalla Svezia, sembrerebbe voler rivedere la classificazione armonizzata pre-esistente per questi composti, per quanto riguarda il pericolo di tossicità per la riproduzione.
  • methyl salicylate (EC 204-317-7; CAS 119-36-8): la proposta, avanzata dalla Francia, andrebbe ad introdurre la seguente classificazione armonizzata: Acute Tox. 4, H302; Skin Sens. 1B, H317; Repr. 1B, H360D; Aquatic Chronic 3, H412.
  • isoxaflutole (ISO); 5-cyclopropyl-1,2-oxazol-4-yl α,α,α- trifluoro-2-mesyl-p-tolyl ketone (EC 604-222-4; CAS 141112-29-0): la proposta, avanzata dall’Italia, andrebbe ad aggiungere alla classificazione armonizzata già esistente della sostanza la seguente classe / categoria di pericolo: STOT RE 1, H372.

Classificazione armonizzata: ruolo delle aziende

Le proposte di classificazione armonizzata pubblicate permettono alle aziende di inviare eventuali commenti sulla classificazione delle sostanze indicate sopra. Coloro che fossero interessati alle sostanze e avessero a disposizione dati a supporto delle stesse possono comunicare tali informazioni all’indirizzo riportato sul sito dell’ECHA.

Per maggiori informazioni sulle proposte di classificazione armonizzata in accordo con il CLP consultare i seguenti link:

Newsletter 112