Proposte e novità sulle classificazioni armonizzate CLP

Proposte e novità sulle classificazioni armonizzate CLP

| Regulatory | Conformità GHS | Blogs
Pubblicato da: Selerant EHS

Classificazione armonizzata: intenzioni di classificazioni

harmonized-classification_1200pxSono state pubblicate nuove intenzioni di proposta di Classificazione armonizzata ed etichettatura per quanto riguarda le seguenti sostanze:

  • Acido perborico (H3BO2(O2)): la proposta avanzata dalla Svezia prevederebbe la rimozione dei limiti di concentrazione specifici per la tossicità per la riproduzione
  • Acido peracetico (EC 201-186-8, CAS 79-21-0): la proposta avanzata dalla Finlandia prevederebbe il peggioramento delle categorie per Tossicità Acuta con inserimento di valori armonizzati di Stima della Tossicità Acuta, aggiunta della classificazione per Aquatic Chronic 1 con fattore moltiplicativo M = 10 e l’aggiunta di un limite di concentrazione specifico per la pericolosità come STOT SE 3, H335.
  • metribuzin (EC 244-209-7, CAS 21087-64-9): la proposta avanzata dall’ Estonia prevederebbe l’aggiunta della classificazione per STOT RE 2, H373, l’aggiunta di un fattore moltiplicativo M = 100 per Aquatic Chronic 1 e l’aggiunta di una Stima della Tossicità Acuta orale armonizzata
  • bifenox (EC 255-894-7, CAS 42576-02-3): la proposta avanzata dalla Polonia prevedere le classificazioni per Aquatic Acute 1, H400 (M=1000) e Aquatic Chronic 1, H410 (M=1000).
  • Formaldehyde (EC 200-001-8, CAS 50-00-0): la proposta avanzata dalla Germania prevederebbe un alleggerimento della classificazione per Tossicità Acuta orale in Acute Tox. 4; H302, un peggioramento della classificazione per Tossicità acuta per inalazione in Acute Tox. 2, H330 e della sensibilizzazione per la pelle in Skin Sens. 1A, H317 con un limite di concentrazione specifico dello 0,2% e l’aggiunta dei valori di Stima della Tossicità Acuta armonizzati.
  • 7-oxabicyclo[4.1.0]hept-3-ylmethyl 7-oxabicyclo[4.1.0]heptane-3-carboxylate (EC 219-207-4, CAS 2386-87-0): la proposta avanzata dall’ Irlanda prevede le seguenti classificazioni: Skin Sens. 1, H317, Muta. 2, H341 e STOT RE 2, H373.
Le classificazioni proposte dovranno essere valutate dal comitato per la valutazione dei rischi (RAC), il comitato per la valutazione dei rischi che elabora i pareri dell’ECHA in relazione a specifiche procedure REACH e CLP.

Vi ricordiamo che sulla pagina ECHA dedicata alle intenzioni di Classificazione armonizzata è possibile trovare maggiori dettagli sulle intenzioni riguardanti queste sostanze.

Per maggiori informazioni riguardo alla Classificazione armonizzata in accordo con il CLP consultare i seguenti link:

Subscribe-EHS-newsletter_IT