Pubblicazione del Regolamento UE n. 2017/999 che aggiunge autorizzazioni all’Allegato XIV del Regolamento REACH

| Europa
Pubblicato da: Selerant EHS

Quali sono le nuove sostanze aggiunte nell’Allegato XIV del REACH?

autorizzazione-allegato-XIV-reach.jpgIl Regolamento 2017/999 prevede l’inserimento di 12 nuove voci all’allegato XIV, arrivando ad includere in totale di 43 sostanze.

Le sostanze inserite sono le seguenti:

  • 1-Bromopropane (n-propyl bromide) (CAS: 106-94-5) – Tossico per la riproduzione (Cat. 1B)
  • Diisopentylphthalate  (CAS: 605-50-5) – Tossico per la riproduzione (Cat. 1B)
  • 1,2-Benzenedicarboxylic acid, di-C6-8-branched alkyl esters, C7 rich (CAS: 71888-89-6) – Tossico per la riproduzione (Cat. 1B)
  • 1,2-Benzenedicarboxylic acid, di-C7-11-branched and linear alkyl esters (CAS: 68515-42-4) – Tossico per la riproduzione (Cat. 1B)
  • 1,2-Benzenedicarboxylic acid, dipentylester, branched and linear (CAS: 84777-06-0) – Tossico per la riproduzione (Cat. 1B)
  • Bis(2-methoxyethyl) phthalate (CAS: 117-82-8) – Tossico per la riproduzione (Cat. 1B)
  • Dipentylphthalate (CAS: 131-18-0) – Tossico per la riproduzione (Cat. 1B)
  • N-pentyl-isopentylphthalate (CAS: 776297-69-9) – Tossico per la riproduzione (Cat. 1B)
  • Anthracene oil (CAS: 90640-80-5) – Cancerogeno (Cat. 1B), PBT, vPvB
  • Pitch, coal tar, high temp. (CAS: 65996-93-2) – Cancerogeno (Cat. 1B), PBT, vPvB
  • 4-(1,1,3,3-Tetramethylbutyl) phenol, ethoxylated – Proprietà di interferenza con il sistema endocrino
  • 4-Nonylphenol, branched and linear, ethoxylated – Proprietà di interferenza con il sistema endocrino

Autorizzazione. Quali sono le caratteristiche delle sostanze aggiunte?

Le sostanze elencate, sono inserite nell’allegato XIV per alcune delle proprietà intrinseche di cui all’articolo 57, cioè se rispondono ai criteri di classificazione come sostanze cancerogene (cat. 1A o 1B), mutagene (cat. 1A o 1B) oppure tossiche per la riproduzione (cat. 1A o 1B), vPvB, PBT.

Per ciascuna sostanza inclusa nell’Allegato XIV, e quindi soggetta a procedura di Autorizzazione, secondo quanto disposto nel Titolo VII e negli Articoli da 55 a 66 del Regolamento REACH, sono fissate le disposizioni transitorie che prevedono due date:

  • la data di scadenza a partire dalla quale l'immissione sul mercato e l'uso della sostanza sono vietati, salvo specifica autorizzazione (art. 58.1 lettera c), punto i) del REACH);
  • la data entro cui devono pervenire le domande per l’autorizzazione della sostanza per un determinato uso (art. 58.1 lettera c), punto ii) del REACH).

Il Regolamento entra in vigore il 4 Luglio 2017.

Per maggiori informazioni sul Reg. 2017/999 e sulle sostanze incluse nella candidate list, consultate questi link

Newsletter 100